Calcolo delle Settimane di Gravidanza

Il calcolo delle settimane di gravidanza  e della data presunta del parto (DPP) si effettua utilizzando come parametri di riferimento la data di inizio dell'ultimo ciclo mestruale.Le settimane complessive di gravidanza sono 40, suddivise in tre trimestri, basterà perciò prendere in considerazione il primo giorno di ciclo e aggiungere 40 settimane per avere una prima stima.

Calcolo delle Settimane di Gravidanza
Calcolo delle Settimane di Gravidanza

Calcolo delle settimane di gravidanza

Buonasera, la data del mio ultimo ciclo risale al 12 dicembre 2015... il 23 dicembre a causa di una forte e dolorosa emorragia vado in ospedale, dove dopo un’accurata ecografia e analisi di beta hcg mi riferiscono che avevo un aborto in corso... ovviamente non sapevo di essere incinta... fino al 6 gennaio ho avuto le ultime perdite dell’aborto e di conseguenza non ho avuto nessun tipo di rapporto. Venerdì 5 febbraio ho fatto le analisi di beta hcg e sono risultata incinta con un valore di 1791 corrispondente alla 5/6 settimana. Ora la mia curiosità è questa: come calcolo la mia data ultimo ciclo (qualsiasi visita o ecografia io devo prenotare me la chiedono di continuo) e poi le settimane come fanno ad essere sei se io non ho avuto rapporti fino alla prima settimana di gennaio? Ringrazio anticipatamente per le risposte che spero mi saranno date...

Calcolo settimane gravidanza

Salve, volevo sapere come calcolare le settimane di gravidanza. La mia migliore amica è incinta e volevo capire esattamente di quanti mesi è. Data ultima mestruazione 18/6/15 Data ultima mestruazione ecog. 30/6/15 Settimana gravidanza 9+2 gg (22/8/15) Embrione di 7+4 gg (22/8/15) Ieri sull’ecografia c'era scritto 12+2 (3 mesi e 2 giorni??) si calcola dalla settimana di gravidanza o dal periodo dell'embrione? Spero di non aver fatto confusione e capisca. Ho trovato una tabella su internet ma non capisco! Spero di ricevere un chiarimento al riguardo. Nel frattempo Le porgo i miei cordiali saluti.

Come mai il conteggio parte dall'ultima mestruazione?

Salve dottore, volevo porvi questo mio dilemma, l'ultima mestruazione l'ho avuta il 6agosto, il 22 e 23 agosto ho avuto rapporti completi con mio marito ed erano passati esattamente 14 giorni dalla mestruazione, quindi si presume che fossi in ovulazione. Il 6 settembre dopo un giorno di ritardo dalle mestruazioni ho fatto il primo test (positivo) e il giorno dopo un altro (positivo di nuovo) da quei giorni ho dolori tipo mestruali giramenti di testa e nausee e non ho assolutamente perdite... Allora ho scaricato una app per vedere di quante settimane fossi e in base all'ultima mestruazione diceva che ero già di 4 settimane (il 6 settembre)... Ho fatto allora le analisi Beta il 9 settembre e il valore era di 367 (tra la seconda e la terza settimana mi disse il medico) allora chiamo la ginecologa ed essendo nella 6 settimana (calcolo mestruale) ieri mi fa la visita e la camera gestionale è vuota, inizia a farmi una premessa di non restare male ad un eventuale aborto ecc ecc e mi ha prescritto il progesterone vaginale... stamattina ripeto le analisi Beta e ho spiegato la situazione al dottore(dicendo dei rapporti avuti), che mi ha fatto i calcoli giusti sono più o meno incinta di 20/22 giorni, non di 6 settimane. Tra oggi e domani avrò i risultati delle analisi e lunedì le devo ripetere. Ora ho un dubbio tra martedì e mercoledì prossimo la dottoressa vuole rivedermi e se la camera fosse ancora vuota? Come si procede in questi casi?

La seconda settimana di gravidanza

La seconda settimana di gravidanza

Durante la seconda settimana di gravidanza l'utero si prepara ad accogliere la cellula uovo e si verifica l'ovulazione: l'ovulo inizia il suo viaggio verso le tube di Falloppio, dove incontrerà lo spermatozoo che lo feconderà.

La quarta settimana di gravidanza

La quarta settimana di gravidanza

Nel corso della quarta settimana di gravidanza si alzano i livelli di Beta hCG e si possono avvertire i primi sintomi: stanchezza, sbalzi di umore, tensione al seno e crampi addominali, che si possono confondere con i sintomi premestruali.

La quinta settimana di gravidanza

La quinta settimana di gravidanza

Nel corso della quinta settimana di gravidanza i primi sintomi sono in genere ben evidenti: il corpo della donna sta cambiando e l'umore può essere sottoposto a mutamenti improvvisi. L'embrione si sta formando, e si può prenotare la prima visita dal ginecologo.

Durata ciclo e datazione gravidanza

Buonasera, sono incinta da circa 16 settimane... dico circa perché, avendo un ciclo molto breve (23 giorni) tutti i calcolatori che trovo su internet, dove viene richiesta la durata del ciclo, datano la mia gravidanza di quasi una settimana in più rispetto al calcolo su base 28 giorni... quando però prenoto gli esami (ecografie) nessuno mi chiede la durata del ciclo... probabilmente una settimana di differenza non è così importante... ma mi piacerebbe sapere esattamente "cosa dire" quando mi chiedono in che settimana mi trovo!! (Data U.M. 22/11/2013 - durata ciclo 23 gg). Grazie in anticipo!

Concepimento in ritardo?

Salve Dottore, il mio ultimo ciclo mestruale risale al 7/11/2013. Sono sicura che il giorno dell'ovulazione sia stato il 20/11/2013 poiché ho monitorato quel giorno con il test clear blue. Quindi vorrei capire di quante settimane sono incinta... di solito il calcolo delle settimane comincia dalla data dell'ultima mestruazione, quindi dal 7 novembre ad oggi avrei concluso le 8 settimane. Siccome ho ovulato al 14 giorno forse dovrei essere nella 6° settimana? Ho effettuato un’eco interna dalla quale si vede la camera gestazionale, il sacco vitellino ma non si vede ancora l'embrione!!! Come mai? In attesa di una risposta La ringrazio anticipatamente. Saluti

Beta hcg negativo ma ben 9 settimane di ritardo

Salve, ho 24 anni e l'ultima mestruazione l'ho avuta il 22 luglio. Il mio ciclo non è mai stato regolare, spazia dai 35 ai 40 giorni. In effetti il 22 luglio sono anche arrivate prima del solito, avrebbero dovuto venirmi il 26. Ad agosto verso il 13 ho avuto rapporti non protetti, un coito interrotto non un rapporto completo. Il 22 agosto non sono mai arrivate, ho aspettato un po’ proprio perchè le mie non sono regolari, anche se avevo i sintomi tipo mal di pancia, nervosismo ecc. Ho aspettato ma cominciavo ad avere dubbi, quindi mi sono informata, fatto un po’ di calcoli e per paura di una gravidanza sono andata al consultorio dove mi hanno consigliato di fare le beta hcg sieriche, solo per vedere se il risultato fosse positivo o negativo. Le ho fatte ieri e risultato è ASSENTI. Allora mi chiedo: sono affidabili al 100%? Anche dopo tutto questo tempo? Ho una visita ginecologica lunedì, ma aspettare un’altra settimana mi fa stare in ansia... vorrei sapere se è possibile che ci sia un errore tipo ovulazione ritardata, un calcolo un po’ frettoloso (anche se ho le date segnate) qualunque cosa.. so che le bhcg sono sicure più di un test dell'urina, ma mi chiedo: è possibile che ci sia stato uno sbaglio dopo 9 settimane? Avrebbe trovato al 100% dopo 9 settimane bhcg alte? Eppure i sintomi vanno e vengono, comincio ad impanicarmi perchè mi sento qualcosa dentro la pancia, mi vedo più grassa, non vorrei risultare stupida, ma sono ansiosa! E se posso fidarmi delle bhcg… che cosa mi sta succedendo? Grazie per la risposta

Epoca gestazionale ed epoca ecografica

Buonasera. Ho un piccolo dubbio sulla differenziazione e sul calcolo delle due epoche. Il mio ultimo ciclo risale al 15/12/2012; da allora, ho fatto 2 ecografie: una datata 26/02 ed una 27/03. La prima volta, mi è stato trascritto quanto: DUM 15/12/12. GA (DUM) 10+3w. GA (AUA) 8w. DPP (DUM) 21/09/13. DPP (AUA) 08/10/13. Misure di LCC 1.60 (m1 1.54, m2 1.66). GA 8w, range 7+2w - 8+4w. La seconda volta credo abbiano fatto un errore e han ridatato tutto! DOC 11/01/13. GA (DPP) 12+5w. GA (AUA) 13+3w. DPP 04/10/13. DPP (AUA) 29/09/13. Misure di LCC 7.02 (m1 7.02). GA 13+1w, range 12w - 14+1w. Misure di BPD 2.23 (m1 2.23). GA 13+5w, range 12+3w - 14+6w. Ora, ho due domande da porvi: - potete gentilmente spiegarmi le varie siglie DOC, GA, AUA, etc? - come mai han ridatato tutto? Non capisco a quante settimane di gravidanza sono e quale è la data del parto. La ginecologa, dopo l'ultima ecografia, mi ha consegnato la cartella clinica scrivendo A:14+4 (immagino sia il periodo dall'ultimo ciclo) e E:13+5 (immagino sia l'età del feto, in base alle dimensioni). Non sono preoccupata per la data di nascita, quanto perchè hanno cambiato alcune date e non capisco il motivo. Grazie mille,

Medico Risponde - Ginecologo

A che settimana di gravidanza corrisponde 10+0?

Salve, volevo solo avere un'informazione sul calcolo settimane di gravidanza, UM 01/01/2013 perciò ad oggi sono a 10+0, ciò significa 10° o 11° settimana? Sembrerà una banalità, ma vista la velocità dello sviluppo del feto di settimana in settimana, mi piacerebbe avere la certezza di acquisire informazioni esatte. Grazie

risponde

Medico Risponde - Ginecologo

Informazioni sulle Beta hcg e calcolo delle settimane

Gentilissimo/a ginecologo, sono alla mia prima gravidanza tanto desiderata e inaspettatamente è arrivata. Ho scoperto di essere incinta il 4/02 con un test preso in farmacia, poi il 6/02 ho avuto conferma dalle beta hcg con risultato 354,6. L'ultima mestruazione è stata il 28dicembre e sicuramente è stato concepito il 19/01. Sono molto in ansia in quanto ancora non sono potuta andare dalla ginecologa in quanto era disponibile solo per il 28 febbraio e quindi ancora non ho fatto la prima ecografia e quindi non so se sta crescendo, se davvero c'è e se quindi sta procedendo tutto bene. Inoltre io ho la tiroidite di haschimoto e il 17 andrò dall'endocrinologo per sapere come comportarmi con i dosaggi ormonali. Dopo le dovute informazioni, che spero siano chiare, mi domando effettivamente di quante settimane dovrei essere, se i valori beta hcg sono giusti e normali in quanto ho notato che esiste un minimo e un massimo e essendo, almeno così mi pare, un po' bassine, volevo avere qualche delucidazione in merito e se va tutto bene. Inoltre saltuariamente ho dei leggeri dolorini, tipo arrivo del ciclo,leggevo che on c'è nulla da preoccuparsi perché non ho perdite ed è solo l'utero che si ingrandisce, è vero? Grazie,Una neo, spero mamma, ansiosa : )

risponde