Calcolo percentili di crescita

I percentili di crescita consentono di tenere sotto controllo la crescita del bambino. È importante ricordare che ogni bambino ha la SUA specifica curva di crescita.

Se ad esempio due bambini nati nello stesso giorno hanno due curve di crescita diverse, uno al 75° percentile e l´altro al 25° percentile, i genitori saranno portati a fare confronti, pensando che quello che cresce sulla curva inferiore abbia qualcosa che non va!

State tranquilli: non c’è nulla che non va, ma ciascuno sta seguendo la SUA specifica curva, e non vuol dire che il bambino che cresce sulla curva inferiore cresca di meno. La velocità e l’entità della crescita non dipendono solo da fattori alimentari ma anche da fattori costituzionali-genetici-ormonali, affettivi che sono indipendenti dal cibo che il bambino assume.

In linea di massima vengono considerati perfettamente normali bambini che crescono tra il 25° e il 75° percentile, ma non vuol dire che quelli che crescono su curve superiori o inferiori siano anormali o malati. Siate indubbiamente attenti… ma non certamente pessimisti.

I calcolatori