Attenzione. Perché le vacanze di Natale sono fonte di forte stress per i bambini

Le feste natalizie sono una fonte di stress per i bambini e i genitori. Da un sondaggio è emerso che 1 genitore su 5 è stressato dai preparativi del Natale e dalle aspettative troppo idealistiche

Le vacanze di Natale non sono una fonte di stress solo per gli adulti ma un recente sondaggio ha scoperto che ad accusare di questo stress sono soprattutto i bambini (vittime inconsapevoli di genitori stressati).

Il sondaggio sviluppato dal Michigan Medicine ha evidenziato che circa 1 genitore su 5 ha dichiarato che il livello di stress delle feste natalizie ha influito negativamente sulla qualità del divertimento del proprio figlio. Inoltre, circa 1/4 dei genitori ha anche affermato di avere delle aspettative per le vacanze troppo elevate e irrealistiche.

Perché le vacanze di Natale sono fonte di forte stress per i bambini, il sondaggio

Il desiderio di molti genitori è rendere il periodo delle vacanze di Natale magico e unico per i loro figli, ma per alcuni lo stress provocato dal non sentirsi all’altezza di quell’ideale potrebbe influire negativamente sul benessere del bimbo.

La Dott.ssa Sarah Clark, co-direttrice del sondaggio nazionale dell’ospedale sulla salute dei bambini presso l’Università del Michigan Health, ha dichiarato:

Le persone sono circondate da immagini che descrivono le vacanze come un momento di pace, amore e gioia. Molti genitori vogliono regalare ai propri figli quei ricordi magici perfetti da custodire negli anni a venire ma, spesso, il risultato è l’esatto opposto con la causa che l’eccessivo stress dei genitori può aggiungere tensione e diminuire la gioia che i bambini associano al periodo natalizio.

In tutto questo calderone le madri risultano, rispetto ai padri, quelle che maggiormente accumulano stress durante le feste natalizie. Dal sondaggio è emerso che la causa principale dello stress è dovuta alle attività extra che, nel periodo natalizio vengono raddoppiate ma non solo. Tra le fonti di stress, si trovano per 1/3 dei genitori intervistati:

  • gli acquisti;
  • le attività extra;
  • il mantenimento della salute dei membri della famiglia;
  • le finanze familiari.

Inoltre, dei 2.020 genitori di bambini di età compresa tra 1 e 18 anni che hanno partecipato al sondaggio:

  • il 22% hanno affermato che preparare pasti speciali per le vacanze è stressante;
  • il 14% ha affermato che le critiche dei componenti della famiglia sull’organizzazione delle  vacanze hanno causato loro stress.
Burnout genitoriale, come stress e stanchezza provocano distacco emotivo dai figli

I consigli pratici per ridurre lo stress delle vacanze natalizie

Dai risultati del sondaggio è emerso un elevato livello di stress nei genitori. Questo stress va a influire negativamente sulla vita dei bambini che, a loro volta, come di riflesso subiscono lo stress genitoriale con conseguenze brutte sulla qualità e il benessere psicofisico.

La Dott.ssa Clark ha consigliato ai genitori stressati di ridurre al minimo tutte le attività che di solito si fanno extra durante questi periodi di festa. Inoltre, parlare con la propria famiglia dei momenti salienti che piacciono a tutti riduce notevolmente lo stress. Dal sondaggio è emerso:

  1.  Il 71% dei genitori intervistati ha affermato di aver ridotto lo stress delle vacanze trascorrendo un po’ di tempo da solo, anche mezzora in silenzio. D’altronde il silenzio è d’oro ed è importante anche per la crescita sana dei bambini.
  2. Il 55% ha ascoltato musica.
  3. Il 46% ha fatto esercizio fisico.
  4. Il 28% ha pregato o è andato a funzioni religiose.
  5. Il 23% ha ricevuto aiuto dai familiari.
  6. Il 15% ha lavorato (nella maggioranza i papà).

La Dott.ssa Clark ha aggiunto:

La stagione delle vacanze può essere un momento per i genitori di “lavorare” su una buona igiene mentale, verbalizzando con i propri figli il modo in cui riconoscono e cercano di alleviare lo stress. Questo approccio è un invito per i bambini a condividere i propri sentimenti di stress e un promemoria per agire quando il loro stress è elevato.

Attenersi ad alcune regole di routine anche nei periodi di festa può contribuire a rendere genitori e figli nonché il tempo trascorso in famiglia più piacevole.

 

Seguici anche su Google News!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Categorie

  • Bambino (1-6 anni)