Anonimo

chiede:

La mia bambina ha 3 anni e non vuole dormire da sola. Ormai è grandicella e vorrei insegnarle che ognuno deve avere il suo spazio. Se la lascio da sola in camera sua piange per tutto il tempo e, se si addormenta, qualche ora dopo me la trovo nel lettone con me e mio marito. Ci tengo a precisare che quando era molto più piccola dormiva da sola senza problemi ma da quando ha capito che poteva venire nel lettone in modo autonomo, non ha più smesso. Come posso risolvere il problema?
Grazie mille in anticipo

Sogni d'oro? Le 10 regole per far dormire bene i bambini

Buongiorno, probabilmente la piccola sta trascorrendo un periodo in cui necessita maggiormente del contatto con il genitore e ha bisogno di sentirsi rassicurata e protetta. Cambiamenti nelle consuete abitudini quotidiane possono determinare insicurezze temporanee e periodi di maggiore irrequietezza notturna. Potrebbe aiutare la bambina riaccompagnandola nella propria stanza e aiutandola a riprendere sonno nel proprio letto, rassicurandola con parole calme sul fatto che la mamma ed il papà sono comunque accanto a lei, nella stanza a fianco.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Pediatra

Categorie