Megauretere sinistro non ostruttivo non refluente - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Caro prof. De Grazia, ho un bimbo di 6 anni .Mio figlio è nato con un
difetto congenito megauretere sinistro non ostruttivo non refluente. Il bimbo è sottoposto periodicamente a controlli con ecografia per tenere
sottocontrollo la dilatazione, che al momento nella parte medio distale è di 2.5, uguale a cinque mesi fa. Il medico mi ha prospettato la possibilità di un intervento chirurgico di correzione con
rimodellamento con rempianto dello stesso ha eseguito una scintigrafia nel
mese di maggio con risultato: buona funzionalità bilaterale. Premetto che
il bambino non ha mai avuto infezioni. Cosa mi consiglia di fare?

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile genitore, bisognerebbe avere qualche dato in più: funzione renale
separata alla scintigrafia, svuotamento del tracciante alla scintigrafia
(vedere curve), se la dilatazione in corrispondenza dell’uretere è andata
progressivamente ad aumentare, se è presente reflusso alla cistouretrografia
minzionale dopo la valutazione di tutti questi parametri è possibile dare un
consiglio. Penso che Lei abbia già consultato un chirurgo pediatra che avrà
valutato tutto quanto.
Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Pediatra