Anonimo

chiede:

Buonasera, sono alla ventunesima settimana di gravidanza e l’ecografista
durante l’esame morfostrutturale ha diagnosticato al mio bambino una
calicectasia renale bilaterale. Di cosa si tratta? Sono un po’ in ansia e
ho bisogno di rassicurazioni. Il medico mi ha solo comunicato che con
tutta probabilità il problema si risolverà da solo già dalle prossime
ecografie, altrimenti bisognerà parlare con il neonatologo dopo il parto.
A cosa si può andare incontro? Grazie per la sua risposta.

Buongiorno Emanuela.
Il bimbo ha una dilatazione delle vie orinarie che vista l’epoca gestazionale
deve essere sicuramente attentamente monitorizzata nel tempo con l’ecografia.
Sarebbe prematuro al momento attuale formulare una prognosi dettagliata.

Sicuramente potrebbe giovarsi di una consulenza nefrologica o urologica pediatrica.
Distinti saluti,

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Pediatra