"Perché il mio bimbo tiene la lingua tra le labbra?"

Anonimo

chiede:

Buongiorno, mio figlio ha 10 mesi. Da quando ne ha uno, ha l’abitudine a tenere la lingua tra le labbra e, ogni tanto, a tirarla proprio fuori. Lo sviluppo è più che normale, sta in piedi e cammina con supporto, parlotta, mangia bene e socializza. Tuttavia continuo ad essere un po’ preoccupata per questa sua abitudine: potrebbe essere segnale di qualche patologia anche con il resto del quadro clinico normale? Grazie mille.

Gentile signora, da quello che descrive mi assicurerei che non ci sia una macroglossia vera (ossia una lingua patologicamente più grande del normale) o viceversa un’anomalia di sviluppo del cavo orale come una micrognazia (scarso accrescimento della mandibola).

La macroglossia e/o la protrusione linguale permanente possono essere spia di alcune sindromi ma si associano in genere ad altri segni/sintomi che mi sembra di capire siano assenti nel suo caso.

In assenza di anomalie dell’esame obiettivo, di disturbi della respirazione, dell’alimentazione, del linguaggio e in caso di sviluppo neuromotorio nella norma e crescita soddisfacente, è verosimile che sia solo un “atteggiamento” transitorio. È consigliabile sempre e comunque l’esame diretto da parte dello specialista.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Pediatra

Categorie