"Ha smesso di dormire, da cosa può dipendere?" - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno,
ho una bimba di 10 mesi, non mi ha mai dato problemi di notte in quanto ha sempre dormito. Ora da diversi giorni sta succedendo che il giorno non dorme o dorme pochissimo, la notte è un incubo: grida come una disperata e non dorme. Cosa può essere? Io ho un dubbio che mi perseguita… Siccome dalla nascita ad oggi ha fatto un bel po’ di cadute perché è troppo vivace – già a due mesi lei se ne andava dal letto – può essere che questo sia dovuto a qualche colpo preso?

Buongiorno,
non è facile per me dare delle risposte certe, senza visitare personalmente la sua bimba. Comunque generalmente le posso dire che in un bimbo che ha sempre dormito tranquillamente sia di giorno che di notte e improvvisamente il suo sonno diventa disturbato bisogna approfondire. Le cause che possono disturbare il sonno sono molteplici: è cambiato qualcosa nella gestione giornaliera della bimba? Per esempio è stata inserita in comunità? La mamma è sempre presente, oppure ha ripreso a lavorare? È cambiato qualcosa nel momento dell’addormentamento? Oppure nella sua alimentazione? Sono tutte domande che devono essere ben valutate. C’è anche da dire che verso i dieci mesi i bimbi cominciano a sognare e può comparire in alcuni il cosiddetto “pavor nocturnus”, che sono appunto gli incubi notturni: il bambino si sveglia urlando, mentre sta ancora dormendo, come se fosse in preda proprio ad un incubo e spesso non riconosce neanche la mamma, fino a che non si è ben svegliato. In questo caso è molto importante tranquillizzare il bambino con abbracci e parole dolci per tranquillizzarlo: si tratta di una fase passeggera della sua crescita. In relazione poi alle numerose “cadute” della bimba bisognerebbe rivolgersi al pediatra di famiglia, che conoscendo bene la bimba dalla nascita, riesce a capire se va tutto bene o se ci sono sintomi neurologici che possano mettere in allarme e sicuramente non considerare solamente le alterazioni del sonno. Sia comunque tranquilla, i bimbi piccoli cadono spesso ma difficilmente riportano dei traumi importanti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Pediatra

Categorie

  • Il Tuo Bambino