Neonati e allattamento artificiale: quantità di latte - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno dottoressa, sono mamma di un bimbo che ha meno di un mese e per la precisione ha 22 giorni. Purtroppo sono senza latte e quindi devo alimentarlo con quello artificiale. Il mio problema è che il bimbo mangia troppo! Chiede il latte ogni 3 ore spaccate e ne beve dai 120 a 150 ml, quando sulla confezione c’è scritto che dovrebbe poppare ogni 4 ore massimo 120 ml alla volta. È normale che mangi così tanto? Dovrei dargliene di meno? La ringrazio per la gentile risposta.

Buongiorno signora, devo prima di tutto ricordarle che le indicazioni scritte sulle confezioni del latte formulato sono abbastanza generiche e non tengono in considerazione il bambino specifico. Nella sua domanda non mi scrive, per esempio, quanto pesa il suo bambino, qual era il peso alla nascita, quanto è alto: i bambini non sono tutti uguali e vanno considerati singolarmente. Normalmente un bambino allattato con formule artificiali potrebbe avere “più fame” del bimbo allattato con latte materno; questo ultimo infatti si sazia prima e può richiedere meno quantità di latte, ma è vero anche il contrario. Per cui stia serena e se al momento il bambino non ha colichette, non presenta rigurgiti, digerisce bene e cresce bene, gli dia da mangiare il quantitativo richiesto. Certamente poi il suo pediatra, durante le visite di controllo, saprà indicarle con più precisione come comportarsi. Al momento non stia a preoccuparsi.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Pediatra

Categorie