Vaccino pneumococco dopo prima dose - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile Dottore, ho effettuato il vaccino esavalente più pneumococco assieme alla mia bimba di 3 mesi pensando di mandarla al nido e come effetto ha avuto pianto inconsolabile. Ora però ho deciso di rimanere io a casa con lei, dunque sono combattuta se continuare il ciclo vaccinale per pneumococco, considerando anche che ha un fratello che va alla elementare.
Secondo lei è il caso di continuare il ciclo?
Ho seriamente paura di possibili effetti negativi gravi dei vaccini, esistono?
Perché in giro ci sono opinioni sui vaccini così contrastanti che aumentano ansie e paure?
Secondo lei fatta la prima dose posso essere più tranquilla sugli effetti collaterali?
La ringrazio di cuore

Cara mamma,
procederei con la vaccinazione anche se non andrà al nido.
Opinioni ce ne sono sempre, è nella natura umana. I pareri medici però non sono delle opinioni che riflettono solamente quello che uno pensa ma sono, o dovrebbero essere, dei pareri basati su evidenze scientifiche. Il consiglio? Instauri con il pediatra un rapporto basato sul dialogo e sullo scambio di idee. Chieda, chieda e chieda e, se ha dei dubbi, si faccia lasciare documentazione scientifica e stia attenta ai ciarlatani che sono come coloro che sono sempre contro e sempre esistiti.
La cultura delle vaccinazioni è basata sul dialogo con i cittadini oltre che sulla scienza. Se gira su Internet cerchi siti ufficiali e ricordi che su Internet trova tutto e il contrario di tutto e ognuno può dire quello che gli pare.
Un Caro Saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Pediatra