Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono la mamma di una bimba di due mesi, abbiamo già cambiato quattro tipi di latte artificiale: i primi due davano stitichezza e il terzo aumentava il suo reflusso (non patologico, ma ruminava continuamente e rigurgitava).

Il quarto attualmente utilizzato da 10 giorni (Humana anticolica) ha migliorato il reflusso forse perché ha un bassissimo contenuto di lattosio ed è altamente digeribile, ma la bambina produce una quantità mostruosa di aria, che riesce a fare uscire ma le provoca dolori e lamenti, tanto da svegliarla quando dorme: di conseguenza non dorme o, se lo fa, si sveglia in continuazione.

Mi chiedevo se tutta quest’aria è dovuta al latte o se potrebbe essere una intolleranza alle proteine del latte, per cui bisogna cambiare nuovamente tipologia. Grazie.

Buongiorno signora, con questi sintomi che ha descritto un’intolleranza al latte potrebbe essere sospettata ed è opportuno approfondire, secondo quanto indicherà anche il suo Pediatra.

Tuttavia aspetterei prima di cambiare latte, così da verificare se vi sia un effettivo discomfort intestinale, eventualmente accompagnato anche a calo di peso o fermo peso.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Pediatra

Categorie