Anonimo

chiede:

Buongiorno, ho una domanda relativa all’aumento di peso di mia figlia. Nata il 27 giugno, peso 3020 lunghezza, 48 cm… dopo il calo di peso è arrivata a 2750. Alla dimissione dall’ospedale il 31/05 pesava 2790 e al controllo il 01/06 il peso è arrivato a 2840. Sto allattando con aggiunta e al 10/06 il peso è arrivato a 3.480. La piccola si attacca al seno e rimane a lungo anche 1 ora e mezza facendo parecchie pause poi reclama l’aggiunta. Di solito le do dai 40 ai 60 ml, ma sembra non bastargli. Fa 5/6 pasti al giorno. Se vedo gli standard di aumento di peso indicano intorno ai 150/200 grammi a settimana, ma se guardo lei è aumentata troppo. Cosa posso fare? Grazie.

Cara mamma, consiglio principale: si affidi ad un (UNO e non più pediatri come alcune famiglie hanno) pediatra per avere consigli personalizzati su sua figlia.
Qualche consiglio pratico: cerchi di dare un orario per il pasto. Dovrebbe accorciare il periodo a 10-20 minuti. Come fare? La tiene attaccata e a un certo punto la stacca, la distrae, la fa uscire e semmai anticipa la poppata successiva. La giunta? La offra se vede che è proprio affamata. Ma ha provato a dare solo il suo latte e magari anticipare la poppata successiva? Se offre la giunta prepari più latte di quello che mangia e poi lasci che la bambina si regoli da sola. CONCLUDO con il consiglio iniziale di cercare un pediatra curante con cui confrontarsi e avere consigli personalizzati. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Pediatra

Categorie