Cordone Ombelicale

15 Novembre: prima giornata mondiale del cordone ombelicale

15 Novembre: prima giornata mondiale del cordone ombelicale

World Cord Blood Day, un’occasione per informare e sensibilizzare le persone su quanto il sangue cordonale e le cellule in esso contenute stiano contribuendo a cambiare progressivamente il mondo della medicina.

Donazione delle cellule staminali

Donazione delle cellule staminali

Le cellule staminali del cordone ombelicale possono essere donate ad una delle 18 Banche del Sangue Cordonale in Italia; la donazione è volontaria, anonima e gratuita.

Le banche di conservazione cellule staminali

Le banche di conservazione cellule staminali

Come funziona il prelievo del sangue del cordone ombelicale durante il parto.

Il cordone ombelicale può salvare una vita

Il cordone ombelicale può salvare una vita

I vantaggi della donazione del sangue del cordone ombelicale, non ci sono rischi e può curare malattie importanti come la leucemia.

Cellule staminali e medicina rigenerativa
Articoli

Cellule staminali e medicina rigenerativa

La Medicina Rigenerativa permette e promette di rigenerare tessuti e organi attraverso il controllo dei meccanismi "naturali" di riparazione dei tessuti.

Il sangue del cordone ombelicale
Articoli

Il sangue del cordone ombelicale

Il sangue del cordone ombelicale contiene alte concentrazioni di cellule staminali (emopoietiche), perché in grado di generare gli elementi del sangue (globuli rossi, globuli bianchi e piastrine).

Quali malattie si curano con le cellule staminali?
Articoli

Quali malattie si curano con le cellule staminali?

Le malattie che possono essere curate con le cellule staminali emopoietiche sono molteplici: patologie ematologiche (leucemia mieloide cronica, leucemia mieloide acuta, leucemia linfatica acuta), ma anche tumori solidi, linfomi di Hodgkin (HDG) e non-Hodgkin (NHL), mieloma multiplo e, specialmente negli ultimi anni, i tumori della mammella.

Le cellule staminali

Le cellule staminali

Le cellule staminali hanno la capacità di riprodurre cellule uguali a se stesse e di generare uno o più tipi diversi di cellule specializzate.

Come si conserva il sangue del cordone ombelicale?
Articoli

Come si conserva il sangue del cordone ombelicale?

Il sangue del cordone ombelicale può essere prelevato, subito dopo il parto, dal cordone ombelicale e dalla placenta, raccolto in una sacca e inviato a un laboratorio dove poter essere trattato e conservato a -170/-196 °C fino al momento del suo utilizzo. Tale procedura può avvenire gratuitamente attraverso la donazione e privatamente, tramite delle apposite banche dedite alla conservazione.