Alicia Silverstone svela: "Mio figlio di 11 anni dorme ancora con me"

L'attrice ha descritto il co-sleeping una scelta non sua, ma dettata dalla natura: un pensiero che aveva già espresso molto bene nel suo libro scritto nel 2014, The Kind Mama, in cui affermava che mettere un bambino in una culla "Equivale a trascurarlo".

La star di Batman e Robin, Alicia Silverstone, ha svelato in un podcast di dormire ancora insieme a suo figlio Bear di 11 anni. “Sarò nei guai per averlo detto, ma non mi interessa davvero”, ha aggiunto l’attrice ai microfoni dello show di Ellen Fisher, raccontando di aver fatto questa scelta consapevolmente.

Silverstone ha affermato di essere una “mamma naturale”, ossia che crede nell’“amore e nella natura”, e proprio per questo rimprovera la società per aver paura di queste cose e spesso stigmatizzarle.

Co-sleeping? Meglio di no! Ecco le nuove linee guida per il sonno sicuro del 2022

Nel podcast, ha descritto il co-sleeping proprio come una scelta non sua, ma dettata dalla natura: un pensiero che aveva già espresso molto bene nel suo libro scritto nel 2014, The Kind Mama, in cui affermava che mettere un bambino in una culla “Equivale a trascurarlo”.

“Se ti trovassi in un qualsiasi tipo di ambiente selvaggio dove ci sono animali, se mettessi il tuo bambino laggiù”, ha detto l’attrice indicando un luogo lontano con il dito, “Il tuo bambino verrebbe mangiato. E questo non è l’ideale”.

Nel corso degli anni, Alicia Silverstone è stata spesso sotto ai riflettori per il suo stile genitoriale. Nel 2012, ad esempio, quando Bear aveva 11 mesi, diventò virale un video in cui si vedeva l’attrice masticare il cibo prima di offrirlo a suo figlio.

“Ho dato da mangiare a Bear il mochi e un po’ di verdure dalla mia bocca alla sua”, scrisse all’epoca sul suo blog. Nel podcast, inoltre, ha parlato del motivo per cui Bear è figlio unico.

Volevo averne di più, ma poi la mia relazione si è incasinata e non è stato un ottimo momento per farne un altro. Non volevo averne uno subito perché ero così innamorata del mio Bear. Volevo… Godermi ogni piccolo momento con lui, quindi è stato solo quando aveva 3 anni che ero pronta a fare un altro bambino, ma poi non avevo un partner, ecco perché non ne ho almeno quattro.

Seguici anche su Google News!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...