Mamme sempre più sagge - GravidanzaOnLine

Mamme sempre più sagge

I genitori italiani si dimostrano sempre più saggi e sensibili, attenti già durante la gravidanza alle esigenze dei futuri figli.

Oggi le donne in gravidanza e le neomamme dimostrano di avere maggiore responsabilità, rispetto al passato.

È quanto emerge da una recente indagine Istat “Condizioni di salute e ricorso ai servizi sanitari“, condotta nel periodo 1999-2000 su 52.300 famiglie in 1.449 comuni d’Italia.

Dai risultati dello studio, sembra infatti che oltre il 63% delle donne fumatrici che scopre di essere incinta decida di abbandonare il vizio del fumo per evitare conseguenze sul feto. Inoltre, circa l’81% delle mamme intervistate (soprattutto tra i 24 e i 40 anni, con titolo di studio elevato – diploma o laurea – e residenti nell’Italia centro-settentrionale) ha affermato di allattare al seno il proprio bambino.

Circa la scelta o l’esigenza di ricorrere al parto cesareo, invece, il Bel Paese risulta essere ancora lontano dal primato a livello europeo, con una percentuale di parti cesarei del 29,9%.

Sono in aumento, tuttavia, i papà che decidono di affiancare la partner in sala parto al momento della nascita.

Articolo originale pubblicato il 8 maggio 2001

Categorie

  • Gravidanza