Attenzione all'alimentazione disordinata in età pediatrica e adolescenziale - GravidanzaOnLine

Attenzione all'alimentazione disordinata in età pediatrica e adolescenziale

In età pediatrica e adolescenziale il richiamo di merendine, cioccolata, caramelle e patatine è forte e spesso vanno a sostituire o a comporre i pasti principali della giornata.

In età pediatrica e adolescenziale il richiamo di merendine, cioccolata, caramelle e patatine è spesso forte e per molti irresistibile. Di frequente accade che questi alimenti non siano solo un occasionale “peccato di gola”, ma sostituiscano o vadano regolarmente a comporre i pasti principali della giornata.

A peggiorare la non positiva fama detenuta da alimenti quali patatine, salatini e altri snack salati, si aggiunge uno studio condotto dai ricercatori del Centres for Disease Control and Prevention americano, secondo il quale mangiare troppi cibi salati induce, soprattutto i bambini, a consumare, altrettanto in eccesso, bibite zuccherate.

Dai risultati dell’indagine è infatti emerso che due terzi dei bambini osservati, oltre 4 mila, consumano quotidianamente bibite e succhi di frutta zuccherati in quantità superiore a quella raccomandata e questo desiderio di ‘dolce’ è associato a un maggiore consumo di snack salati.

Queste abitudini alimentari scorrette portano a un maggiore rischio di sovrappeso e obesità, oltre il 20% rispetto alla media in età pediatrica e adolescenziale.

Alla luce di questi dati diviene importante abituare bambini e adolescenti a porre attenzione ai cibi che consumano ogni giorno, e a non saltare i pasti principali, come la prima colazione, con il rischio di cedere al “cibo spazzatura” a causa di attacchi di fame e capricci. Inoltre per assicurarsi che la dieta dei più giovani sia ricca di tutti i nutrienti necessari alla crescita, e contribuire anche all’equilibrio intestinale, può essere utile, in aggiunta a una dieta varia ed equilibrata e ad uno stile di vita sano, assumere integratori di fibre.

Articolo originale pubblicato il 30 marzo 2016

Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Categorie

  • Alimentazione