Vaccini in gravidanza, sono pericolosi per il feto? - GravidanzaOnLine

Ari nunio

chiede:

Salve,
vorrei avere delle informazioni riguardo ai possibili danni al feto causati dai vaccini.
Lunedì scorso (il 7 novembre) ho fatto una serie di vaccini per un viaggio. Il dottore prima di procedere mi chiese se fossi incinta, ma risposi di no perché ancora non lo sapevo.
Ho scoperto di essere incinta mercoledì scorso (le ultime mestruazioni le ho avute tra il 2 e 4 Ottobre, non ricordo con precisione purtroppo).
Ho provato a parlare con il medico che mi ha fatto i vaccini ma senza risultati.
Ho fatto i seguenti vaccini: colerico diftotetano pertosse polio (dtpa – ipv) epatite a influenzale split meningococco acwy coniugato preumococco 13 valente (pcv -13) rabbica preesposizioni (ho ancora due richiami da fare) tifica polisaccaride (typhim VI).
Potete dirmi quali rischi potrebbero esserci? Informandomi su internet ho letto di possibili forme di autismo e malformazioni, ma non so quanto possano essere attendibili come informazioni.
Grazie mille

Gentile Signora,
sono potenzialmente controindicati in gravidanza tutti i vaccini che contengono microorganismi attenuati.
Si consiglia in genere di aspettare almeno un mese dopo la somministrazione di tali vaccini, per intraprendere una gravidanza.
Ad ogni modo il rischio potenziale non è ovviamente certezza. In genere una eventuale noxa precoce causa non progressione della gravidanza. Se la gravidanza evolve normalmente ed anatomicamente il bambino ad un esame accurato, appare normale, non dovrebbero esserci problemi.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Infettivologo