Va tutto bene o mi devo preoccupare? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile dottore, ho ritirato oggi le prime analisi della mia prima gravidanza (oggi alla 7+1).
I risultati rientrano quasi tutti nei range di riferimento, tranne alcuni valori leggermente più bassi o più alti, che le indico.
In ogni caso, test di Coombs indiretto = negativo (io sono 0+ e lui B+, va bene il risultato?)
Urine perfettamente nella norma.
Esame emocromocitometrico: Solo bassi eritrociti (3,79 – il min. è 4,20), emoglobina (11,8 – il min. è 12,0) ed ematrocrito (32,3 – il min. è 37,0) poi leggermente più alto MCHC (36,4 – il max è 36,0), quest’ultimo come nelle analisi pre-Avis fatte un mese prima.
Trigliceridi bassi (43 – il range di riferimento dice < 200) – li avevo bassi anche 12 anni fa -, il resto della "biochimica-clinica" va tutto bene (glicemia, colesterolo, colest.hdl, colest.ldl, got, gpt, gamma gt, sideremia, colinesterasi, colinest.inib., n.dibucaina, sodio, potassio, ves 1 ora. Attendo solo il responso del Torch (e non ricordo quali altre analisi) per un ritardo del laboratorio analisi dell'ospedale, e spero di ritirare la risposta domani. Nelle preconcezionali di novembre '05 ero risultata fortunatamente immune alla rosolia e positiva anche al Cmv (IgM negative) mentre negativa alla Toxoplasmosi. Assumo un integratore multivitaminico-minerale con acido folico.
Per gli eritrociti, emoglobina ed ematocrito mi devo preoccupare?
Cosa significano i miei trigliceridi bassi?
La ringrazio fin d'ora e mi scuso per averle posto così tante domande.
Cordiali saluti,

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora Valeria, a tante domande un’unica e breve risposta:
tutto va bene, tranne uno stato ansioso, che dovrebbe meglio essere controllato e dai curanti ed anche, se mi permette, dal coniuge.
Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo