Anonimo

chiede:

Salve Dottore, sto per intraprendere la estrada della FIVET, sono alcuni anni che intentiamo di avere figli senza risultati, sono stata operata per un polipo endometriale in novembre del anno scorso, per cui ho fatto previamente una sonoisteroscopia, e tre isteroscopie, la prima per diagnosticarlo, la seconda per toglierlo e la terza di controllo (tutto nella norma). Inoltre più di un anno fa ho fatto una isterosalpingografia per vedere lo stato delle tube. Oggi sono andata a farmi una ecografia per la mia prossima fivet, in vista che la prossima settimana mi dovrebbe arrivare la mestruazione e dovrei iniziare con la stimolazione. Ma la dottoressa che me l’ha praticata mi ha detto in un primo momento che se vedeva come se l’utero fosse setto, dopo mi ha riassicurata che con il fatto che mi avevano fatto le isteroscopie si sarebbe visto che il mio utero era setto, allora che probabilmente è arcuato. C’è alcuna possibilità che i medici che mi hanno praticato le isteroscopie non si siano resi conto di questa malformazione?? L’ho chiesto al mio ginecologo e mi ha detto di non preoccuparmi, che con tutte le cose che ho fatto è tutto a posto. Ma io non posso fare a meno di pensare che forse si sono sbagliati o non hanno visto questo mio problema e mi possa causare dei problemi per la gravidanza.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Signora, in isteroscopia un setto si dovrebbe vedere bene; se vuole una rassicurazione può eseguire un’ecografia 3d oppure una risonanza magnetica. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo