Anonimo

chiede:

Salve, sono una ragazza di 32 anni e ho subito un intervento di revisione
nel mese di luglio 2004 a seguito di una gravidanza bianca. Ho già letto
alcune vostre risposte in merito al mio problema, ma volevo dei
chiarimenti
su quali potrebbero essere le cause (potrebbero essere legate a problemi
miei o di mio marito?). Premetto che si trattava della nostra prima
gravidanza.
Ringraziandovi anticipatamente e restando in attesa della Vostra risposta,
porgo i miei più cordiali saluti.

Gentile Danj,
se ha letto le risposte precedenti saprà che solo raramente si riesce a
individuare la causa di un aborto, quale può comunque essere considerato
anche l’uovo bianco. Ammettiamo che le cause più frequenti possano essere le
anomalie genetiche. Esistono poi cause infettive, da agenti esterni,
metaboliche, emocoagulative, immunitarie, ecc. Un solo episodio e anche due
possono ancora essere attribuiti al caso e quindi non vale la pena al
momento imbarcarsi in indagini specifiche. Il più delle volte resta un
esperienza isolata ed è quello che le auguro. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo