Uovo bianco - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile dottore,
Le scrivo perché vorrei dei chiarimenti su cosa si intende per uovo bianco. In presenza di questo uovo bianco il test di gravidanza è positivo? Quali sono i valori dell’esame Beta-HCG? A quante settimane è possibile vederlo e quando uscirà dall’utero?
Attendo con sollecitudine la sua gradita risposta.
Grazie.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Paola,
l’uovo chiaro, o bianco, o cieco è in effetti una varietà dell’aborto interno. In sostanza il prodotto del concepimento dà luogo allo sviluppo di una gravidanza senza che si sviluppi l’embrione. Nelle prime fasi quindi ecograficamente si vede il sacco gestazionale, che talvolta raggiunge anche dimensioni considerevoli, senza l’evidenza dell’embrione e della sua attività cardiaca. L’epoca in cui si evidenzia va dalle 7 talvolta fino alle 10 settimane, in base anche al momento in cui la paziente si sottopone al primo controllo, o in caso di metrorragia da aborto in atto, evenienza possibile. La beta-HCG tende ad avere un innalzamento pressoché normale, talvolta anche con valori superiori alla media, in quanto il trofoblasto, cioè “l’involucro” della gravidanza è “vivo” e continua attivamente a produrre questo ormone. Al momento della diagnosi occorre programmare rapidamente un intervento di svuotamento e revisione strumentale o per aspirazione, in quanto si tratta comunque di una gravidanza patologica, spesso dovuta ad anomalie genetiche, che può anche evolvere verso una degenerazione molare. Quindi non bisogna aspettarsi l’espulsione di un qualcosa somigliante ad un uovo come il termine erroneamente porta a pensare. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo