Ovulazione: quando avviene con ciclo regolare - GravidanzaOnline

Anonimo

chiede:

Gent.Dott. ho 31 anni e da 4 anni stiamo cercando di avere un bambino
senza risultato a parte una gravidanza extra uterina curata in laparoscopia
con conservativa a giugno dell’anno scorso. Ho già scritto in precedenza per
il mio problema di infertilità probabilmente a me diagnosticato. Dico
probabilmente perché dopo lo spermiogramma prescritto a mio marito lui è
risultato non brillante ma nella normalità, mentre a me è stato prescritto
il clomid in un ciclo di 3 mesi, peraltro senza nessun esame del sangue
recente (cosa che a me lascia un po’ perplessa anche se non sono un
medico). Negli ultimi 5 mesi però mi sono accorta di avere delle perdite che
iniziano all’11°giorno circa del ciclo (quindi secondo i calcoli più o meno
coincidenti con l’ovulazione avendo il ciclo di 28 gg esatti e puntuale ogni
mese) e continuano per una settimana, dieci giorni. Sono però perdite
ematiche accompagnate da dolore tipo mal di pancia mestruale seppur più
lieve e accompagnate anche da perdite incolori e molto molto liquide
somiglianti per densità proprio ad acqua. A questo punto mi viene da
chiedere se visto che comunque il mio ciclo mestruale e’ di 28 gg esatti ed
ogni mese sono puntuali, l’ovulazione avviene oppure l’arrivo delle
mestruazioni non è sempre legato ad una corretta ovulazione? Grazie per
l’interessamento anziché migliorare con le visite mi sembra di avere sempre
qualche problema in più… grazie

Gentile Deborah74,
in genere la mestruazione rappresenta la conclusione di un regolare ciclo
ovarico, col quale si intende appunto una regolare ovulazione, la formazione
del corpo luteo (l’organello che produce il progesterone) e la preparazione
dell’endometrio ad accogliere l’eventuale gravidanza. Quando non si verifica
la gravidanza, il ciclo ovarico si conclude, il corpo luteo esaurisce la sua
funzione e gli ormoni ovarici diminuiscono drasticamente e a questo segue la
mestruazione, mentre già l’organismo si prepara al ciclo successivo. Quindi,
in linea teorica, la risposta è sì: una mestruazione regolare lascia
presumere una regolare ovulazione. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo