Trombosi e gravidanza: c'è qualche rischio? - GravidanzaOnLine

“Soffro di trombosi: posso portare a termine lo stesso una gravidanza?”

Anonimo

chiede:

Salve io ho un problema di trombosi, non mi circola bene il sangue per cui non arriva ossigeno al feto e non si forma nulla. Mi è stato detto che potrei risolvere la cosa, una volta incinta, con delle punture di eparina. Vorrei sapere se è corretto e se avanzando di età possono esserci problemi per me o il bambino. Grazie

Cara signora, se le è stato diagnosticato un problema di trombosi credo che Lei abbia fatto degli esami soprattutto genetici per vedere se vi sono alterazioni della coagulazione. In caso positivo Le consiglio di effettuare una consulenza con un ematologo e farsi fare un piano terapeutico adatto alla sua condizione patologica. Tuttavia le dico che con una buona terapia Lei potrà avere una gravidanza e che la stessa andrà a buon fine.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie