Trobofilia genetica e aborto spontaneo - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve dottore, ho 26 anni e ho subito un aborto alla quinta settimana. Ho eseguito il pannello trombofilico completo e sono emerse due mutazioni: la mutazione del fattore 13 in eterozigote e la mutazione pai in omozigote (4g/4g). Vorrei sapere se si tratta di una cosa grave e se possa dare problemi per altre future gravidanze. Grazie per la sua disponibilità.

Salve, assolutamente no: non sono mutazioni “gravi” e non si abortisce alla quinta settimana per il Pai1 o il fattore 13 mutato: ci sono tante altre cose che potreste valutare con il suo ginecologo, oltre alla trombofilia genetica.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Genetista

Categorie