Anonimo

chiede:

Buonasera, chiedo scusa per questo mio intervento, mi rendo conto che la mia domanda le risulterà assolutamente sciocca e me ne dispiaccio. Sono alla prima gravidanza, so da esami eseguiti oltre un anno e mezzo fa che sono ricettiva per la toxoplasmosi. Gin quando non ho cercato una gravidanza non mi sono preoccupata di lavare particolarmente la frutta e la verdura. Al momento sono di 5 settimane + 4 giorni e non ho ancora eseguito gli esami in quanto aspetto la prossima settimana per fare la prima ecografia. Ieri mia suocera che non sa della gravidanza mi ha preparato un dolce a base di fragole crude frullate del quale ne ho mangiato una quantità veramente minima, non realizzando subito che fragole può voler dire toxo. Ora sono molto preoccupata di averla contratta sapendo che i danni maggiori si riscontrano proprio a inizio gravidanza nella formazione degli orfani. Mi scusi tanto per questa domanda forse manifestazione di una preoccupazione esagerata. Grazie se avrà la cortesia di rispondermi

Gentile Signora,con ogni probabilità lei non ha contratto la toxo conseguentemente all’assunzione delle fragole.
Si tranquillizzi quindi. Esegua in ogni caso il test come programmato. Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Infettivologo