Test combinato positivo | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Sono una ragazza di 32 anni, è la mia prima gravidanza, sono alla 12sima settimana. Due giorni fa ho fatto il test combinato, la translucenza nucale mi ha dato un esito di 4.4 e gli esami del sangue Screening Positivo, rischio sindrome di Down 1 su 3 (a termine). Mi hanno prenotato una villocentesi urgente lunedì mattina. Sono disperata, non faccio altro che piangere, c’è la possibilità che si sbaglino?

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Valentina, c’è la possibilità che il bimbo sia sano, ma non perchè c’è un errore. È la caratteristica di questo test, dare un risultato in termini di rischio. Infatti è un test di screening e non diagnostico. Volendo analizzare il mero dato numerico di 1:3, significa che lei ha due possibilità su 3 che il bimbo sia sano. E questo non è uno sbaglio. Nello contempo lei, grazie al test, ha la possibilità di fare una diagnosi precisa con la villocentesi, e di verificare se malauguratamente il suo bimbo è quell’uno su 3. E in questo caso, mi creda, meglio che lo sappia ora e non che abbia la cattiva sorpresa alla nascita. Questi sono i vantaggi e non gli errori di questo test. Quindi incroci le dita e attenda il risultato. Legga anche il mio articolo sul duotest. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo