Anonimo

chiede:

Buonasera,
le scrivo perché alla 36ma settimana di gravidanza ho fatto il tampone e
mi hanno trovato una situazione anomala. Con tappeto di miceti e assenza
di lattobacilli e ph acido.
Da un anno ho riscontrato prurito vaginale, e io e mio marito abbiamo
bruciori durante i rapporti.
L’inizio del fastidio è coinciso con l’incremento della stitichezza,
riduzione drastica dell’attività fisica e con un particolare periodo di
stress.
Dopo 5 mesi sono rimasta incinta, anche se i fastidi sono continuati presentandosi in intensità diverse durante il rapporto.
Oggi il ginecologo, che prima mi consigliava acqua e lavande, mi ha prescritto: 1 ovulo di lorenil – messo una volta mi ha provocato molto bruciore
1 confezione di flagil che metto tutte le sere.
con flagil andava bene, finché ieri ho iniziato ad avere bruciori,
abbiamo avuto un rapporto con preservativo e ho avuto ancor più bruciori.
Devo risolvere questo problema, e temo che la cura non sia sufficiente.
Ha consigli da darmi?
Grazie

Cara Signora,
ripeta il tampone vaginale con antimicogramma.
Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Infettivologo