Sospetto istmocele - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentilissimi dottori, ancora volta sono qui a chiedervi un parere. Come
già
vi ho scritto in precedenza, ho 36 anni e da un anno circa ho
sanguinamenti
uterini anomali, la cui causa ancora non è chiara. Ho
fatto vari esami,
tra cui un’ecografia nella quale hanno ipotizzato
un istmocele, dicendomi che forse ho una specie di diverticolo
nell’utero in corrispondenza della
cicatrice di un pregresso TC. Per
questo mi hanno indicato di fare
un’isteroscopia per vedere se
questo rigonfiamento c’è effettivamente.
Essendo un patologia
emergente (così l’ha definita il mio ginecologo) non
ho trovato
tante informazioni a riguardo. I miei dubbi sono: se fosse
confermato l’istmocele, è possibile che sia la causa di sanguinamenti
intermestruali e di disordini del ciclo? Inoltre, se io correggessi
il
difetto, potrei sperare in una gravidanza? Desidero tanto un
altro
bambino. Sono un po’ scoraggiata, vi ringrazio per la vostra
preziosa
consulenza.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora, sicuramente un intervento chirurgico sarebbe in grado
di correggere questa anomalia e permetterle la ricerca di una nuova
gravidanza. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo