Sono positiva alla Listeria - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gent.mo Prof. Schubert, la ringrazio per la celerità con la quale
ha risposto al mio quesito… sono quella ragazza che perduto alla 27 sett.
la bimba per assenza del flusso endodiastolico, e successivamente un aborto per ovulo bianco, e infine l’ultimo aborto nel mese di gennaio scorso. Sono positiva alla Listeria e sto aspettando maggiori dettagli poiché ho fatto una sierologia completa in un noto ospedale Romano… di nuovo, è che l’esame del cariotipo mio e di mio marito è negativo (per fortuna!!!) dunque, eliminata questa probabile causa, ed altri esami altrettanto importanti fatti, ma risultati anch’essi negativi.. la Listeria è la probabile causa dei miei problemi? Il mio ginecologo a questo punto non sa che altro farmi fare… la ringrazio per la gentile cortesia… Auguri di Buona Pasqua!

Gentile signora,
speravo d’essere stato chiaro, ma, evidentemente, mi sbagliavo. Le ripeto: la sierologia positiva per Listeria non è sicura al 100%, unica strada sicura
per la diagnosi è la ricerca della Listeria nelle feci o in vagina o nel
retto. Se questi esami fossero negativi NON SAREBBE LA LISTERIA causa dei
suoi problemi. Se invece fossero positivi, potrebbe esservi la necessità
di una terapia antibiotica. Saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Infettivologo