Sono ipertesa da circa 10 anni: posso pensare ad una seconda gravidanza? - GravidanzaOnLine

Sono ipertesa da circa 10 anni: posso pensare ad una seconda gravidanza?

Anonimo

chiede:

Caro dottore, mi chiamo Maria,
ho 33 anni e sono ipertesa da
circa 10 anni (ipertensione essenziale). 4
anni fa ho avuto una bambina nata
alla 35 sett. e di 1.700 kg a causa
della pressione, fino alla 28 sett andava
tutto bene prendevo 2 aldomet
al gg e la pressione era sempre 120/80 poi si
sono verificati casi di
pressione alta (160/100) alchè il mio ginecologo mi ha
fatta ricoverare,
nell’ultima settimana mi hanno riferito che stavo per andare in gestosi e
così hanno subito effettuato un taglio cesareo… tutto è andato
bene… ora ho fatto tutti i controlli per la trombofilia il pap test, sono stata da un nefrologo, cardiologo e tutto sembra stare bene, i dottori
mi hanno detto che posso avere un’altra gravidanza e che rispetto ad una donna “sana” rischio solo il 10% in più ma io ho troppo paura di
rivivere quei
momenti lei cosa ne pensa posso realmente pensare ad
una seconda
gravidanza? È vero secondo lei che anche nel mio caso non è detto che si ripeta la stessa cosa della prima gravidanza? E con una
seconda gravidanza rischio di peggiorare la mia salute? Ps. Adesso mi
curo con metà comprove 150
e uncardicor 2,5 e la pressione è
sempre 120/80, prima della gravidanza
prendevo solo un beta bloccante.
Grazie…

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Maria, stia serena e si affidi ai suoi curanti. Una seconda
gravidanza potrebbe risolversi meglio della prima, anche se il Taglio
Cesareo sarà sicuro. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo