Scarso liquido amniotico - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile dottore,
sono alla 34 settimana appena cominciata della mia
prima gravidanza e la scorsa settimana mi è stato diagnosticato scarso
liquido amniotico. Ieri era a 5 (ma da una seconda ecografia risultava
7…) e domani dovrò ricontrollarlo di nuovo.
Mi sono già stati fatti
due tracciati e il battito fetale è a posto, anche la mia pressione va
bene e la piccola si muove sempre molto.
Volevo sapere quale è il
limite di AFI per il parto indotto, perchè sapere che lei può soffrirne o
risultare malnutrita mi fa stare male, ho sempre paura che la
situazione possa precipitare senza accorgersene (magari proprio nei due
giorni tra un controllo e l’altro). Il medico del pronto soccorso viste
le immagini ecografiche con falde scarse voleva già ricoverarmi ma
saputa la mia datazione ha indugiato.
Lei cosa ne pensa? Con il liquido
a 5 quanto posso andare avanti, indicativamente (tenendo conto che sto
già bevendo + che posso)?
Grazie dell’attenzione

Cara Silvia,
non c’è un limite preciso. Tutto dipende dal benessere
fetale. Se i monitoraggi vanno bene e la bimba si muove, può andare
avanti ancora qualche settimana. Stia a riposo assoluto e beva molto.
Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo