Retina, miopia ed epidurale - GravidanzaOnLine

Retina, miopia ed epidurale

Anonimo

chiede:

Buongiorno,
ho letto in alcuni siti internet che in caso di miopia elevata e problemi
retinici (nel mio caso assottigliamento e forellini già trattati con
laser) l’anestesia epidurale, favorendo la dilatazione, diminuisce lo
sforzo del parto che potrebbe causare ulteriori problemi alla retina.
Quanto da me letto corrisponde a verità o non c’è alcuna correlazione tra
epidurale e capacità/velocità di dilatazione?

L’analgesia epidurale non ha effetti diretti sulla dilatazione cervicale.
Può tuttavia regolarizzare i travagli distocici (difficoltosi per
l’irregolarità delle contrazioni uterine). La capacità di spinta rimane in
genere invariata così pure lo sforzo che dovrà fare in fase espulsiva che
tuttavia, in caso di epidurale, sarà uno sforzo non doloroso.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Anestesista