Anonimo

chiede:

Buongiorno dottoressa, non ho un buon rapporto con mio padre e con la sua nuova moglie: i rapporti sono freddi e distaccati, direi di circostanza e a volte capitano delle discussioni.

Questo accade davanti al mio bimbo di 10 mesi e, poiché le cose difficilmente potranno migliorare, mi chiedo se sia meglio mantenere una relazione fredda e basata sull’ipocrisia o fare in modo di non frequentarli spesso.

Non vorrei che il mio bimbo crescesse con un esempio brutto di relazione famigliare. La ringrazio per il parere.

Gentile signora, comprendo la sua preoccupazione di madre rispetto alla paura che tali episodi possano presentarsi davanti al suo bimbo. La verità è che non è possibile darle una risposta in merito, in quanto sicuramente sarebbe necessario indagare più a fondo per comprendere il motivo di un rapporto così complesso.

Quello che sicuramente mi sento di dirle, in relazione al bimbo, è di considerare sempre che suo padre, benché lei non sia in buoni rapporti con lui, è il nonno del suo bambino e sarebbe un peccato privare a priori il piccolo della possibilità di relazionarvisi. Resto a disposizione qualora possa esserle d’aiuto.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Psicologo

Categorie