Anonimo

chiede:

Ciao, sono Federico e ho 16 anni, volevo chiedere alcune cose per quanto
riguardano i ritardi del ciclo mestruale… la mia ragazza ha 19 anni e ha un ciclo mestruale
molto
preciso, ma questo mese è già al secondo giorno di ritardo. Il problema è
che
abbiamo avuto rapporti non protetti questo mese e questi ritardi ci
stanno
mettendo un po’ di ansia e stress. La mia domanda è: quanti giorni di ritardo
può
avere una ragazza che ha il ciclo precisissimo? E un altra cosa, lo stress
influisce molto su questi ritardi? Attendo la vostra risposta. Cordiali
saluti

Redazione

Redazione

risponde:

Caro Federico,
premesso che anche la donna più “regolare” al mondo può avere variazioni di
ciclo e che lo stress è una componente non trascurabile di tali fenomeni,
per tranquillizzarsi quanto prima è opportuno eseguire un test rapido di
gravidanza sulle urine con stick di libera vendita in farmacia; l’entità del
ritardo, in caso di ciclo non ovulatorio, non è prevedibile, ma prima o poi
un flusso arriva spontaneamente: qualora ciò non accadesse nei prossimi due
mesi, sarà meglio consultare uno specialista ginecologo endocrinologo.
Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo