"Esistono modi per migliorare la qualità del liquido seminale?"

Anonimo

chiede:

Buongiorno dottore, cerchiamo un figlio da un anno (io ho 28 anni e sono ok) mentre mio marito ha l’astenozoospermia (mobilità totale intorno al 32-35% – mobilità progressiva 26-28%) ma ha un buon numero di spermatozoi (superiore a 100 mln) e forme normali (6-8%).

La visita e l’ecocolordoppler non evidenziano varicocele. Inoltre la capacitazione migliora tanto la mobilità. Secondo lei un concepimento naturale è possibile? Oppure dobbiamo pensare ad un’ICSI? Ci può consigliare qualche integratore naturale? Grazie mille.

Gentile signora, la fecondazione è un evento probabilistico e questa eventualità in una condizione come quella di suo marito non può essere esclusa. Uno stile di vita sano, associato a una corretta alimentazione contribuisce a migliorare la qualità del liquido seminale. Certamente un integratore potrebbe giovare, ma non ci è permesso consigliare terapie in questa sede. Distinti saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Andrologo