Anonimo

chiede:

Salve, mio marito ha eseguito 2 spermiogrammi su Gradiente Discontinuo
a distanza di 25 gg uno dall’altro con esito di azoospermia. Testosterone
2,65 FSH 42,28 LH 6,57 Prolattina 35,6.
Spermiocoltura, ecografia prostata e vescicole seminali per via T.R.,
ecolordoppler scrotale, tutti prescritti dall’andrologo, sono ancora in
fase di definizione.
Su Prolattina e di conseguenza FSH può influire il fatto che mio marito è
affetto da anni di tiroidite di hashimoto? A maggio aveva valori di questo
tipo: TSH 1,482 (nel 2003 aveva 19,7) FT3 3,46 FT4 1,06
ANTICORPI ANTIOEROSSIDASI 316,20 (nel 2003 aveva 1000)
ANTICORPI ANTITIREOGLOBULINA 6,60 (nel 2003 aveva 368)
Dal 2003 ha sempre assunto Eutirox, attualmente con un dosaggio di 125 mg;
dal 2006 prende anche una compressa di Tiroide AMSA 33 al giorno.
É infine soggetto a frequenti herpes (labbra, naso, guancia) che tratta al
bisogno con Aciclovir Teva in compresse da 800 mg 5 volte al giorno per 7
giorni. Pensa che sarà possibile la micro TESE? Ringrazio anticipatamente.

Gentile Signora, i problemi della tiroide di Suo marito non hanno nessuna relazione con l’azoospermia. Il valore di FSH così alto sta ad indicare un danno testicolare molto importante e grave. Anche con una micro/TESE le possibilità di un recupero di spermatozoi sono molto scarse. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Andrologo