Progesterone fuori range - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, a seguito di un controllo per verificare l’avvenuta ovulazione, mi hanno fatto eseguire il dosaggio del progesterone. Al 2 PO avevo 3.9 ng/ml. Dopo aver assunto il giorno 4 PO e il 5 PO un ovulo a sera di progeffik 200, terapia poi interrotta dietro indicazioni del dottore che voleva valutare l’andamento del progesterone, al 7 PO ho ridosato il progesterone con valore di 135 ng/ml (è escluso l’errore da laboratorio poiché lo hanno ripetuto due volte di loro iniziativa, visto che andava fuori curva). Conseguentemente ho per la terza volta ridosato, e al 9 PO avevo ancora 59 ng/ml. Avendo dosato sempre al 9 PO le bhcg che non erano rilevabili per escludere una gravidanza, precisando che non ho mai fatto stimolazioni ormonali, ma dallo scorso anno solo integrazione di progesterone, per migliorare un eventuale impianto, qual è la causa di uno sballamento così accentuato? Un eccesso di progesterone giustificherebbe la mia usuale sindrome premestruale caratterizzata da nausea, dolori al seno e insonnia? Avendo avuto a novembre un as, questo potrebbe essere stato causato da questo squilibrio? Indica forse che gli ovociti sono di bassa qualità? Ringrazio.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Signora,se il progesterone è nel range di normalità, non ha necessità di assumere un supplemento di ormone. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo