Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono alla 26ma settimana di gravidanza (ultima mestruazione14.09.12), gruppo RH negativo, mentre il mio compagno RH positivo. In data 07.01 ho effettuato l’amniocentesi e immunoprofilassi anti-D, i successivi test di Coombs indiretto effettuati il 31.01 e 05.03 sono risultati entrambi positivi (probabile anti-D, score inferiore a 2+ con metodica in microcolonna). I prossimi esami dovrei effettuarli tra la 28° e 32° sett. Secondo Lei è opportuno ripetere la profilassi alla 28° (come da

prassi)? Se si, devo fare prima gli esami alla 28° e profilassi alla 29°?
Oppure cos’altro mi suggerisce? Quali rischi mi comporterebbe non effettuarla? Grazie anticipatamente. Cordiali saluti

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Laura, segua i consigli dei curanti e ripeta la profilassi alla 28esima settimana. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo