Placenta bassa, è pericolosa per il bambino? - GravidanzaOnLine

Caterina

chiede:

Buonasera dottore,
sono alla ventesima settimana di gravidanza dall’ultima mia ecografia ed è risultato che ho la placenta bassa.
Volevo sapere se è pericoloso per il bambino e cosa potrebbe comportare in futuro.
Grazie mille

La placenta viene definita bassa quando è troppo vicina o raggiunge e copre l’orifizio uterino interno. Il rischio è che possa causare dei sanguinamenti.
È importante rivalutarla più in seguito, in quanto la maggior parte di queste placente basse, per effetto dell’accrescimento dell’utero verso l’alto, tendono ad allontanarsi dall’orifizio uterino, diventando delle placente normoinserite.
Quelle che invece coprono in basso estesamente l’orifizio uterino possono sanguinare copiosamente e rendere impossibile il parto per le vie naturali.
Nel suo caso specifico, deve parlare con il suo ginecologo che le potrà dire quanto bassa è la sua placenta e quando fare il prossimo controllo.
Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo