Perché è meglio non usare il paracapezzolo? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno dottoressa, le scrivo perché vorrei avere informazioni sul paracapezzolo e, in particolare, vorrei sapere perché il suo uso sia sconsigliato o considerato quasi “l’ultima spiaggia”. È davvero una brutta scelta utilizzarlo? La ringrazio per il consulto.

Buongiorno signora, il paracapezzolo è un valido strumento, ma da utilizzare solo quando necessario e con l’aiuto di un professionista. Può essere infatti usato solo per brevi periodi di tempo, quando i bambini hanno una suzione molto debole, in caso di palati particolari o frenuli molto corti, quando altre strategie non hanno portato a buoni risultati o, ancora, in caso di capezzoli appiattiti o introflessi che non permettono un attacco ottimale del bambino al seno. Tenga sempre presente che il principio e la bellezza dell’allattamento è il contatto: un’attaccamento naturale e diretto senza materiali tra la sua pelle e quella del suo bambino è sempre da preservare con cura.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ostetrica

Categorie