Perché non riesco a rimanere incinta? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile Dottore, sono una donna di 36 anni alla ricerca disperata di una gravidanza. Sono sposata da 4 anni. Dopo quasi due anni di tentativi, mesi di cura con clomid e monitoraggi ecografici, isterosalpingografia eseguita a metà, rimango incinta ma purtroppo alla 10^ settimana perdo il bambino e mi viene eseguito un raschiamento. Da allora la mia vita è diventata un inferno: continuo ad avvertire un bruciore a livello vulvo-vaginale. Ho eseguito un’infinità di tamponi (tutti negativi) e ho cambiato diversi ginecologi i quali non hanno riscontrato nulla. Sono così tornata dal mio vecchio ginecologo il quale, a causa della mia difficoltà ad ovulare, mi ha fatto fare 3 mesi di clomid + gonasi e dopo, nuovamente, isterosalpingografia, questa volta andata bene: tutto nella norma, tube pervie. Ma ancora niente, mi è ritornato il ciclo e il bruciore. Sto impazzendo. Mi è stato detto che è tutta una questione psicologica: può essere? A dire il vero avverto una sensazione di secchezza vaginale e, se devo essere sincera, in occasione dei rapporti con mio marito, ho difficoltà ad eccitarmi e quindi anche un po’ di dolore. Può essere che sia veramente una questione psicologica? Se tutto è ok (spermiogramma di mio marito va abbastanza bene, spermatozoi un po’ lenti, ma buoni come numero) perché non riesco a rimanere incinta? E questo bruciore da cosa può essere causato? Posso eseguire qualche altro esame specifico?

Redazione

Redazione

risponde:

A distanza è difficile esprimere pareri.
Un consiglio che posso darle è di eseguire una valutazione internistica completa e comprensiva di indagini reumatologiche, immunitarie coagulative.
Lo stato dell’ambiente cervico vaginale si studia con la colposcopia, esame a fresco del secreto, tamponi per germi comuni, funghi, actinomiceti, micoplasmi e clamidie, pap test.
Le cause che determinano il concepimento sono molteplici… Ad ogni modo lo stress e l’ansia possono contribuire a ritardare il concepimento.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo