Paura per il lavoro - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, ho 28 anni e un contratto a tempo determinato con scadenza 30 settembre, mi hanno proposto al termine di questo contratto una sostituzione malattia nello stesso ente. Se dovessi rimanere incinta durante la sostituzione malattia, decade il contratto o ho diritto alla maternità (la sostituzione malattia prevista si dovrebbe protrarre per mesi)? Un’altra domanda: ho in ballo un concorso per posto a tempo indeterminato. Se dovessero chiamarmi durante una gravidanza, sono costretta a rinunciare? E quindi perdo diritto all’assunzione nonostante vincitrice di concorso e presente in graduatoria? Grazie anticipatamente, spero di essere stata in grado di spiegarmi. Cordiali saluti

Gentile Sig.ra, se dovesse rimanere incinta durante lo svolgimento di un lavoro, lei avrà diritto all’indennità di maternità anche anticipata, se dovesse essere necessario. Per quanto riguarda il concorso, essendo lei vincitrice dello stesso ed in graduatoria, non vi dovrà rinunciare, firmerà il contratto ed eventualmente continuerà la maternità per riprendere il lavoro al termine della maternità.
Cordialmente

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Avvocato