Anonimo

chiede:

Buongiorno, premetto che io e mio marito abbiamo già un bambino, avuto naturalmente tre anni fa dopo 6 mesi di tentativi mirati. Da circa un anno stiamo cercando un secondo figlio, ad oggi senza risultato. So già, che mio marito ha una leggera teratozoospermia dalla ricerca precedente (si è controllato in quanto ha un piccolo varicocele, che però per l’andrologo non è da operare). Premesso ciò, dopo aver fatto urinocoltura negativa, visita ginecologica e ecografia, il ginecologo mi ha prescritto i dosaggi ormonali al 3 – 14 – 21 giorno del ciclo. I risultati al 3 pm sono stati: FT4 8,55 (5,8-12,1) FT3 2,60 (2,23-4,01) TSH 1,27 (0,27-4,20) prolattina 22,65 (3,34-27) progesterone 0,79 (0,31-1,52) 17 beta estradiolo 34 (27-122) testosterone 0,22 (0,00-0,75) lh 5,79 (2,12-10,89) fsh 11,44 (3,85-8,78) dheas-solfato 148 (98,8-340) androstenedione 3,13 (0,3-3,5) i valori al 14 pm, sono invece: progesterone 1,92 (0,8-3,00) 17 beta estradiolo 285 (95-433) lh 100,13 (19,18-103,3) fsh 19,14 (4,54-22,51) infine i valori al 21 pm sono: progesterone 17,93 (5,16-18,56) 17 beta estradiolo 273 (49-291) lh 9,47 (1,20-12,86) fsh 5,83 (1,79-5,12). I valori tra parentesi sono quelli di riferimento del laboratorio. Quello che mi preoccupa sono i valori del FSH sopra i limiti al 3 pm e 21 pm. Il ginecologo mi ha detto che l’ovulazione c’è stata, ma la mia domanda è: non sono troppo elevati questi valori per la mia età, cioè 29 anni? Anche se l’ovulazione c’è stata, potrebbe essere di cattiva qualità e non permettere il concepimento? Grazie mille.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora,
lo scostamento (in eccesso) dei valori dell’FSH da quelli medi non pregiudica, come ha potuto notare, la (buona) presenza di progesterone nella seconda metà del ciclo, indice di ovulazione (presumibilmente buona). L’elevazione dell’FSH in fase mestruale e luteale indica piuttosto una valida stimolazione per i follicoli del ciclo in essere o del successivo. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo