Anonimo

chiede:

Salve, sono una ragazza si 25 anni. Io e il mio fidanzato stiamo cercando un bambino ma dopo diversi tentativi falliti (5 mesi) mi sono rivolta a un ginecologo. Con un’ecografia mi ha detto che ho entrambe le ovaie policistiche a “corona di rosario”. Il ciclo mi è stato indotto all’età di 16 anni. Ho sempre avuto cicli irregolari di 35 fino a 60 giorni. Anche ad oggi sono quasi 2 mesi senza ciclo e lo sto attendendo per riprendere la ricerca. Il ginecologo vorrebbe farmi prendere la pillola non appena il ciclo ritorna, ma io desidero tanto un bambino e prendere la pillola vorrebbe dire aspettare almeno altri 2 o più anni. In passato ho preso la Yaz per 2 anni, ma non ha regolato il ciclo nè assorbito le cisti, a quanto pare. A breve andrò da un’altra ginecologa, ma vorrei anche un vostro parere. Ringrazio in anticipo

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile valentina, se vuole intraprendere subito una gravidanza, non ha senso prendere la pillola anche perché non è curativa ma sintomatica.
Potrebbe non ovulare ogni mese. Per abbreviare i tempi, si può tranquillamente indurre l’ovulazione farmacologicamente (nel caso non avvenisse regolarmente e per appurare questo occorre effettuare monitoraggi follicolari ecografici), ricercando rapporti mirati in base all’aspetto ecografico dei follicoli.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo