Anonimo

chiede:

Gentile Dottore,
sono alla 13.ma settimana di gravidanza.
Un mese e mezzo prima del concepimento ho
assunto saltuariamente (quindi non tutti i giorni) una pastiglia di
omega 3, una multivitaminica e una di Folina da 5 mg.
Dico
saltuariamente in quanto, quando un giorno prendevo la pastiglia degli
omega 3, non prendevo quella vitaminica.
Una volta saputo di essere
incinta ho preso ogni giorno la Folina da 5 mg e una pillola vitaminica
che tra le altre vitamine contiene una piccola quantità di acido
folico (230 microgrammi).
Le mie due domande:
1. L’acido folico fino ad
ora preso nella quantità di 5,23 mg (1 compressa di folina e una di
vitamine), e’ stata una quantità troppo elevata? Sono venuta a sapere
che alcune amiche hanno preso l’acido folico nel primo trimestre a
dosaggi assai inferiori (800mcg).
2. Prima del concepimento e nelle
prime settimane di gravidanza avevo preso saltuariamente una pastiglia
di omega 3. Ho letto che gli omega 3 fanno bene in gravidanza ma meglio
non prenderli e non eccedere soprattutto nel primo trimestre. Io li ho
presi fino a quando non ho saputo di essere incinta … quindi durante
il secondo e terzo mese ho preso solamente la Folina e le vitamine. Le
pasticche di omega 3 che saltuariamente ho preso fino alla 5. settimana
e i 5,23 mg di folina per i primi tre mesi avranno fatto male al feto?
Può dirmi qualcosa al riguardo?
Siccome abito in America e là danno
solamente le multivitamine (3 pastiglie al giorno per tutta la
gravidanza) mentre da alcune mie amiche so che viene dato anche l’acido folico soprattutto nel primo trimestre, sono un pochino preoccupata
nell’aver esagerato le dosi.
Adesso che sono alla 13. settimana devo
continuare solo con le vitamine?
Grazie!

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Elisa, l’

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo