Non riesco a scoprire interamente il glande… - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno Dottore,
le scrivo per avere un’informazione e un consiglio: durante l’erezione il mio prepuzio, particolarmente sviluppato, non mi permette di scoprire completamente il glande e quando lo ritraggo per indossare il profilattico, non sempre riesco ad arrivare al di sotto del solco che delimita il glande (in pratica riesco ad arretrarlo, ma subito questo ritorna in avanti).
Non credo si tatti di fimosi (non faccio per nulla fatica ad arretrare il prepuzio) ma non vorrei che si trattasse di un’anomalia che rendesse necessaria una correzione chirurgica. Ne ho già parlato con il mio medico di famiglia il quale, dopo una visita, pur dicendo che probabilmente ho un frenulo un po’ corto, sostiene che non ci dovrebbero essere problemi. Lei può darmi qualche informazione a tal riguardo? È proprio indispensabile, per la sicurezza del rapporto, riuscire a scoprire interamente il glande quando si indossa il profilattico? Grato dell’attenzione, la saluto cordialmente.

Egregio Signore, non è strettamente necessario avere una retrazione completa del prepuzio in erezione. Bisogna vedere se questo crea o meno dei problemi: fastidio, dolore etc.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Andrologo