Anonimo

chiede:

Gentili Dottori,
ho
34 anni e l’anno scorso il 2 giugno ho avuto un aborto alla 15^
settimana con esito di mola vescicolare parziale, con valori B-hcg
319.293,
ho eseguito anche un secondo raschiamento dopo 1 settimana.
Nonostante i valori della B-hcg scendessero mi hanno fatto fare
(reparto di
oncologia) una terapia con methotrexate fino ad ottobre
(la B-hcg si era
già azzerata ad agosto).
Adesso, che sono
trascorsi 10 mesi dall’azzeramento della B-hcg e 8 mesi
dalla fine
del trattamento con mtx, vorrei cercare una nuova gravidanza,
il mio
ginecologo mi ha detto che posso tranquillamente riprovare ma
l’oncologo che mi segue mi ha detto di aspettare fino ad ottobre, cosa
mi
consigliate?
Pensate che il mtx sia ancora in circolo nel
sangue e che potrebbe avere
effetti teratogeni sul feto?
In attesa
di una Vs risposta ringrazio per la disponibilità
Cordiali saluti

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora, segua i consigli dell’oncologo. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo