Anonimo

chiede:

Cara dottoressa, sono al secondo giorno di ritardo con forti dolori mestruali e particolare sensibilità al seno, spesso mi sento come se qualcosa stesse colando ma pulendomi mi accorgo che è solo una sensazione, il ciclo non arriva il muco è sempre bianco. Ho avuto rapporti non protetti durante tutto il periodo dell’ovulazione, ora mi chiedo se questi sintomi come di un imminente arrivo delle rosse potrebbero invece nascondere una gravidanza o se mi stanno realmente arrivando. Attendo una sua risposta, la ringrazio in anticipo

Gentile signora,
pur non sapendo se il suo ciclo solitamente è regolare e preciso o no, posso affermare che due giorni di ritardo sono pochi per sospettare fortemente una gravidanza, anche se ha avuto rapporti non protetti durante il periodo ovulatorio.
I sintomi di cui ha parlato, sono più tipici dell’arrivo delle mestruazioni che potrebbero arrivarle a momenti, ma per escludere con certezza una gravidanza, è necessario un test (meglio se effettuato sul sangue).
Le consiglio di procedere con il test, se il ritardo dovesse continuare ed arrivare ad una settimana.
Le auguro una buona giornata.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ostetrica