Menopausa precoce e desiderio di un figlio - GravidanzaOnLine

“Ho sempre desiderato un figlio e sono entrata in menopausa precoce…”

Anonimo

chiede:

Salve dottoressa, ho 38 anni e ho sempre desiderato diventare madre. Purtroppo ho aspettato più del dovuto a cercare una gravidanza (stabilità economica, lavorativa e sentimentale) e ora ho appena scoperto, dopo varie indagini diagnostiche, di essere entrata in menopausa precoce. Sinceramente (nonostante io abbia sempre avuto costanti problemi di salute) non era una cosa che mi aspettavo e l’ho presa molto male, soprattutto perché non riuscirò mai a diventare madre. Non è una cosa che accetto e non vedo come potrei mai riuscire ad accettarla. Non so davvero come reagire alla cosa: alterno fasi di rabbia a fasi di apatia totale e la vita non mi sembra più bella come prima. Non c’è più nessuna speranza. Non so cosa fare…

Gentile signora, mi rendo conto che quello che descrive rappresenti un momento molto particolare nella sua vita di donna e penso che in questa circostanza, trattandosi di qualcosa di così intimo e personale, lei abbia bisogno di un aiuto professionale per affrontare questa notizia. In molti le diranno che non si diventa madri solo portando un figlio in grembo, e questo è senz’altro vero, ma accettare e affrontare una diagnosi tanto impegnativa credo davvero che richieda un percorso di supporto psicologico specialistico con una collega esperta in ambito perinatale che possa aiutarla in questa fase del suo percorso.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Categorie

  • Salute e Benessere