Anonimo

chiede:

Buongiorno,
vorrei sapere se in caso di certificazione di maternità a rischio e quindi astensione dal lavoro anticipata rispetto ai 2 mesi previsti esiste l’obbligo di reperibilità in determinate fasce orarie per eventuali visite fiscali.
Grazie,

Redazione

Redazione

risponde:

Salve, premesso che lo stato di maternità a rischio presuppone (nella maggior parte dei casi) riposo assoluto, si tratta di astensione per maternità non essendo quindi soggetta ai controlli previsti per la malattia. Cordialità

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Avvocato